Introduction

Rispettiamo la Creatività – Seminario sulla proprietà intellettuale a Roma

Gli studenti dell’IISS Cine TV Roberto Rossellini di Roma hanno partecipato al Seminario sulla proprietà intellettuale ospitato dal loro istituto durante il quale esperti del settore hanno esposto l’argomento e le problematiche ad esso legate.

Rispettiamo la Creatività – Seminario sulla proprietà intellettuale a Roma

5 aprile 2018 – Oggi sei classi III dell’IISS Cine TV Roberto Rossellini di Roma hanno partecipato al Seminario sulla proprietà intellettuale ospitato dal loro istituto. L’evento è stato organizzato nell’ambito del percorso di Alternanza Scuola-Lavoro a favore degli studenti delle Scuole secondarie di II grado attivato quest’anno per la prima volta all’interno della campagna educativa Rispettiamo la Creatività.
Il progetto, infatti, promosso da EMCA, AFI, ANICA, FAPAV, MPA, Nuovo IMAIE, SIAE e UNIVIDEO con il patrocinio dell’AGCOM, è rivolto a studenti delle classi prime e seconde delle Scuole secondarie di primo grado con l’obiettivo di aiutare i giovani a compiere scelte consapevoli su come realizzare, usare e consumare legalmente musica, film e opere d’ingegno.
La sensibilizzazione sul valore della creatività e sui diritti dei suoi protagonisti non ha età e quest’anno si è deciso di far contribuire anche studenti più grandi.
I ragazzi hanno approfondito le tematiche ascoltando gli interventi di chi lavora direttamente nel settore. In particolare, Isabella Longo, Coordinatrice Emca e Responsabile Ufficio Affari Giuridici Nuovo IMAIE, ha parlato della proprietà intellettuale nel contesto delle opere cinematografiche, seguita dal Segretario Generale Favap, Federico Bagnoli Rossi, che ha esposto le problematiche sorte con l’avvento di Internet e delle nuove tecnologie e l’impatto economico e le conseguenze della pirateria sui processi creativi.