fbpx
EDUCATION FOR THE FUTURE

Introduction

STEM4future: Il modulo INGEGNERIA

STEM4future: Il modulo INGEGNERIA

Siamo reduci dal secondo appuntamento con i ragazzi aderenti al percorso P.C.T.O. “STEM 4 future”: il 7 e l’8 febbraio, infatti, si è tenuto il modulo “Ingegneria” che, quest’anno, ha assunto per noi, ancor più valore! Riteniamo, infatti, simbolicamente rilevante che questo si sia svolto proprio durante la settimana in cui ricorreva la Giornata internazionale delle donne nella scienza, istituita dall’Onu nel 2015, con lo scopo di promuovere e rafforzare la partecipazione di donne e ragazze nell’ambito scientifico.

La speciale “madrina” del nostro modulo è stata l’ing. Angela Natale, presidente di Boeing Italia, che ha offerto la sua preziosa testimonianza di vita a una platea di circa 100 studenti, mettendo in luce quanto sia stato complicato per lei emergere all’interno di un mondo lavorativo ancora troppo poco aperto all’inserimento delle donne.

Il nostro progetto, del resto, mira non solo a diffondere tra i giovanissimi l’amore nei confronti delle discipline STEM, ma anche a promuovere la “diversity and inclusion”.
Il partner scientifico del modulo, il Politecnico di Bari, ha poi offerto agli studenti la possibilità di approfondire interessanti temi legati alla stampa 3D, fornendo loro gli strumenti utili per affrontare la prova pratica prevista dal percorso P.C.T.O., coordinata da Massimiliano Valente, tutor del progetto didattico.
I ragazzi sono stati davvero bravi nell’utilizzare TinkerCad, un programma di modellazione 3D che non conoscevano, ma che hanno padroneggiato con entusiasmo e impegno!

Un sentito ringraziamento a tutti i licei partecipanti, a Boeing Italia -sostenitore del progetto- e al Politecnico di Bari per questi due giorni ricchi di emozioni!

“Bisogna avere il coraggio di abbracciare la propria passione. Se vuoi fare una cosa niente ti può fermare!” (Angela Natale – Presidente Boeing Italia)